Le età dei Gabbiani corallini


Gabbiano corallino 1° inverno. Notare le primarie nerastre, le secondarie e terziarie brune e le copritrici ancora giovanili. Confrontarlo con la foto successiva che illustra un 2° inverno.

Il Gabbiano corallino è una specie che nidifica sulle coste basse dell’Europa mediterranea e del Mar Nero. A Torino compare durante le migrazioni, con numeri sempre bassi (da singoli individui a una decina). Negli ultimi anni, qualche individuo sembra essere presente anche in inverno.

Tutte le foto sono di Paolo Marotto.


Gabbiano corallino 2° inverno. Notare il becco a base giallastra e non rosso corallo come nell’adulto, la testa con striature sul vertice, la macchia nera attorno all’occhio che contrasta con l’anello perioculare bianco. Ha mutato le piume del mantello ma ha ancora copritrici grigiastre tipiche dell’immaturo.

Tipico adulto in inverno. Notare la completa acquisizione del piumaggio da adulto, le zampe rosso corallo e il becco rosso con punta bicolore.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi