Parco della Colletta e confluenza


L’area della confluenza Fiume Po con i torrenti Stura e Dora

Situato alla periferia est di Torino, il Parco della Colletta è un’area verde situata lungo la sponda orografica sinistra del fiume Po, compresa tra il suo affluente Dora Riparia (a S) e Stura di Lanzo (a N).


L’area della confluenza vista dal Parco della Colletta sullo sfondo della basilica di Superga

L’area costituisce particolare attrattiva per l’avifauna, ospitando specie nidificanti come il Nibbio bruno, l’Airone cenerino e lo Svasso maggiore.


Birders in agguato (Foto: D. Capello)

Durante le migrazioni lo specchio d’acqua della confluenza, chiuso della diga del Pascolo, offre asilo a numerose specie di uccelli acquatici tanto da essere considerata una Zona Protezione Speciale ZPS IT1110070 con l’attigua area del Meisino-Verna.


A centro foto il Gabbiano di Franklin (Foto: R. Ostellino)

Proprio in quest’area nel Gennaio 2013 Alex Boldrini, birder di Torino_birdwatching, ha compiuto un’osservazione davvero eccezionale riuscendo ad individuare tra migliaia di Gabbiani comuni, Gavine e Gabbiani reali, un ben più raro accidentale: il Gabbiano di franklin di cui possiamo osservare a lato una delle numerose fotografie scattate nei giorni successivi dai birders accorsi per l’occasione.


Gabbiano di Franklin (Foto: P. Marotto)

Altre precedenti osservazioni di rilievo effettuate in questa zona sono: Gabbiano glauco il 07/02/2012 e la Moretta dal collare il 03/12/2007.


La Moretta dal collare del 2007 (Foto: D. Capello)

 

Scarica la check list dell’area, monitorata regolarmente da ornitologi, naturalisti e appassionati.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.