Osservazione di Aquila reale al Meisino

Prima osservazione di questo raro rapace sulla città di Torino!


Giovane esemplare di Aquila Reale (Fonte: Archivio EBN Italia)

 

Clamorosa osservazione presso la Zona di Protezione Speciale del Meisino ovvero l’area posta alla confluenza dei fiumi Po e Stura soggetta a particolari misure di tutela conservazionistica.

Uno dei nostri birders più bravi, Dario Di Noia, assieme a Tommaso Renzulli e il famoso disegnatore naturalistico Lorenzo Dotti hanno osservato in volo, alle 16.30 del 13/03/2016, un giovane esemplare di Aquila reale (Aquila chrysaetos).

L’Aquila reale nidifica sui vicini contrafforti alpini ma è stata osservata con una buona frequenza, particolarmente in inverno, anche sulla pianura canavesana; tuttavia osservarla sopra la periferia della città di Torino resta un fatto veramente singolare! 

Ad onor di cronaca dobbiamo ricordare che non si tratta della prima osservazione assoluta di questo splendido rapace in Torino. Il dato precedente infatti si colloca nell’anno 1881, ben 135 anni fa, quando proprio un’Aquila reale fu abbattuta presso la chiesa della Madonna del Pilone. Altri tempi, considerando che, tra l’altro, era ancora attivo proprio in quei luoghi il famoso scrittore Emilio Salgari.

Questa preziosa osservazione presso la ZPS del Meisino è l’ennesima dimostrazione della notevole importanza di quest’area naturale alle porte della città.
 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi