Atlante dei nidificanti e degli uccelli d'Italia in inverno 2009-2015

a cura di Paolo Marotto e Giacomo Assandri
Pubblicazione: 07-12-2013

Descrizione del Progetto ed approfondimento


La home page di ornitho.it chiara e facilmente fruibile

Nella primavera 2010 ha preso avvio il nuovo Atlante degli uccelli in Italia in inverno 2009-2015. Si tratta di un progetto collettivo che coinvolge diverse associazioni partners di www.ornitho.it: CISO, EBN-Italia, LIPU, ISPRA, As.Fa.Ve., AsOER, ASOIM, COT, GOS, GPSO, SROPU, MTSN.

La realizzazione costituisce un passo fondamentale per la conoscenza degli uccelli d’Italia in inverno, monitoraggio e conservazione delle popolazioni rivelandosi una grande occasione di crescita del mondo ornitologico nazionale.

È importante il coinvolgimento di tutti in un gioco di squadra: ornitologi, birders, associazioni.

I dati saranno raccolti attraverso la piattaforma multimediale www.ornitho.it e, per la Regione Piemonte, anche su www.regione.piemonte.it/aves/. Presto le due piattaforme entreranno in sinergia e la scelta nell'inserimento dei dati sarà a discrezione personale.

A questo indirizzo: http://www.ornitho.it/index.php?m_id=610&n=30 potrete scaricare l'ultima versione disponibile del file in formato pdf in cui sono dettagliatamente descritte le modalità e le finalità dell’Atlante. Chiunque può partecipare al progetto semplicemente registrandosi gratuitamente sul sito www.ornitho.it o su quello di Aves Piemonte.


Il logo del portale Aves Piemonte

In breve tempo si riceverà la conferma dell’avvenuta registrazione ed una password con la quale potrà accedere al sistema. Non occorre avere particolare abilità con il computer e neppure essere dei provetti ornitologi per collaborare al progetto. Per ogni specie segnalata basterà aggiungere un codice di nidificazione, tramite un menù a tendina, disponibile al momento dell’inserimento del dato.

Al link http://www.ornitho.it/index.php?m_id=505 potrete trovare la copertura attuale del territorio rappresentato in tavolette 10x10 km relativo ai nidificanti; mentre a questo link: http://www.ornitho.it/index.php?m_id=620&frmSpecies=0&sp_tg=1&tframe=hb&action=cnt&y=-1 potrete trovare la copertura relativo agli svernanti (per visualizzare i moduli è necessario essere registrati al portale di Ornitho.it). Magari vi accorgerete che durante le vostre uscite avete frequentato delle zone ancora completamente scoperte oppure vi troverete in grado di integrare con altre specie quelle già visitate… insomma un progetto utile ma anche divertente.


Copertura ottenuta in Provincia con metodo semiquantitativo.
Ad oggi, a parte il settore planiziale, mancano ancora moltissime tavolette nel settore alpino e prealpino.

E’ molto importante che al progetto aderisca il maggior numero di collaboratori per poter ottenere una copertura uniforme del territorio. Diventano estremamente interessanti anche le segnalazioni di specie comuni relative alla zona intorno alla propria abitazione o al posto di lavoro, che, per quanto banali possano sembrare, di fatto non lo sono.

Un progetto che permetterà ad ognuno di noi di fare qualcosa di concreto per l’ornitologia, lo studio e la salvaguardia delle popolazioni ornitiche italiane. Per ogni chiarimento, oltre a poter consultare i siti ornitho.it e Aves dove troverete accurate descrizioni circa il funzionamento delle piattaforme le indicazioni riguardanti il progetto atlante potete contattare Paolo Marotto oppure Giacomo Assandri.

Vi preghiamo di diffondere questa iniziativa a tutte quelle persone che ritenete possano essere interessate per dare la maggior visibilità al progetto ed ampliare la rete di rilevatori sul territorio.

Paolo Marotto
Giacomo Assandri

Coordinatori provincia di Torino Progetto Atlante


comments powered by Disqus


Scegli la Lingua
Italiano English Deutsch Française
Iscrizione Mailing List
Iscriviti alla Mailing List su Yahoo Gruppi




Re.P.Or.T. e Checklist




© RIPRODUZIONE VIETATA
Ogni utilizzo di materiali del sito, da parte di soggetti terzi, diverso dalla visualizzazione è vietata e sarà perseguita a norma di Legge.
EBN Italia
Protected by Copyscape Unique Content Check
Made by Kaps 2012 ver. 2.1