Dizionario del BW

a cura di Redazione TO Birdwatching
Pubblicazione: 22-03-2012

Ogni attività ha un gergo proprio e gli adepti si distinguono per masticarlo senza zoppicare. Qui di seguito presentiamo un dizionarietto dei termini più usati, compresi gli ultimi neologismi, quando si parla di uccelli durante l'attività di birdwatching.

Topografia di un uccello


La topografia delle penne di un uccello

Alula o penne alulari: Tre penne alla base delle primarie che servono a stabilizzare il volo durante l’Hanging (vedi).
Anello perioculare: La zona di pelle nuda attono all’occhio.
Banda terminale delle timoniere: Banda che corre lungo tutto il bordo della coda.
Cera: Area di colore diverso da quello del becco, alla base della mandibola superiore.
Cloaca: Negli uccelli, unica apertura utilizzata sia per la fecondazione che per l’eliminazione degli escrementi.
Copritrici primarie: Le penne che coprono e proteggono la base delle primarie.
Copritrici secondarie minori: Piccole penne che coprono la base delle copritrici secondarie mediane.
Copritrici marginali: Piccole penne che coprono la base delle copritrici mediane secondarie. Sinonimo: copritrici delle spalle.
Copritrici secondarie mediane: Penne che coprono la base delle grandi copritrici secondarie.
Culmen : La linea più alta del becco.
Egrettes:  Le lunghe penne del capo di alcuni aironi.
Gonide: Nel becco, la linea più bassa della mandibola inferiore.
Grandi copritrici secondarie: Penne che coprono la base delle secondarie.
Groppone: Nel corpo degli uccelli, la parte compresa tra la coda e le ali.
Macchia carpale: In alcuni uccelli, la zona alla base delle primarie che contrasta con il resto del sottoala.
Mano: La parte esterna dell’ala che comprende le primarie (vedi).
Mantello: Il piumaggio delle ali e del dorso.
Membrana nittitante: Piega traslucida verticale situata sotto le palpebre che protegge negli uccelli il bulbo oculare.
Mustacchio: Linea o stria che dall’occhio scende ai lati delle guance. Sinonimo: stria malare.
Opercolo: Nei colombi, protuberanza che circonda le narici.
Penne di volo: Sono le penne che servono a mantenere il volo, cioè le primarie e le secondarie (vedi).  
Primarie: Penne di volo attaccate alla “mano” (vedi).
Proiezione delle primari: Ad ala chiusa, la parte delle primarie che supera le terziarie.
Redini: Area che congiunge l’occhio al becco.
Regione gulare: Tra il mento e la parte anteriore del collo.
Remiganti: Le penne che servono al volo, le primarie e le secondarie.
Sopracciglio: Linea che corre sopra l’occhio e che contrasta con il resto del capo.
Specchio alare o “speculum”: Area colorata delle secondarie di numerose anatre.
Stria malare o Mustacchio: Linea sulla guancia che dall’occhio raggiunge la guancia.
Tarso: La parte della zampa compresa tra il ginocchio e il piede.
Terziarie: Le penne più interne dell’ala tra le secondarie e il corpo dell’uccello.
Timoniere: Le penne della coda che hanno funzione di timone.

Altri termini

Gruppo di Birders

Abito: il piumaggio di un uccello. Si distingue in abito riproduttivo (o estivo) solitamente più appariscente, non riproduttivo (o invernale).
Check list:  la lista delle specie rilevate. Può essere personale, di una determinata area, regione ecc.
Crocettare:  in una lista, mettere la crocetta sulle specie che un birder ha visto/sentito. Sinonimo di "ticcare" da "to tick".
Digiscoping:  tecnica fotografica che combina l’uso di macchina fotografica (generalmente compatta) e del cannocchiale.
Dimorfismo sessuale: La differenza di struttura e di colorazione tra maschio e femmina.
Display: Nel corteggiamento, il comportamento ritualizzato che indica il possesso di un territorio.
Fenologia:  distribuzione di una specie nei vari periodi dell’anno.
Garzaia: La “città degli aironi” dove nidifica una colonia di aironi.
Hanging: La posizione di volo passivo controvento, che permette all’uccello di rimanere fermo sul posto.
Hovering (Spirito santo): La posizione di volo attivo che permette all’uccello di rimanere fermo sul posto.Approfondisci sul link.
Lifer:  si dice lifer (da life=vita) la prima osservazione personale di una determinata specie.
Jizz:  è l’acronimo mutuato forse dal gergo aeronautico militare di GISS (General Impression of Size and Shape) cioè l’impressione di come appare un uccello in volo o da come si muove o si comporta, in un solo colpo d’occhio. Titti direbbe “mi è sembrato di vedere un gatto” = “aveva il jizz di un gatto”.Approfondisci sul link.
Morfismo:  la diversa colorazione del piumaggio che possono assumere esemplari di una stessa specie (esempio : morfismo scuro, chiaro, rossiccio etc).Approfondisci sul link.
Roost: Il radunarsi di un gruppo di uccelli, allo scopo di riposare, al termine del loro periodo normale di attività. In alcuni casi, può essere sinonimo “dormitorio”. Approfondisci sul link.
Splittare: in tassonomia, dall’inglese “to split” cioè dividere, separare due sottospecie ed elevarle al rango di specie. Il contrario è “to lump” in gergo lumpare cioè fondere due specie in un unico taxon.
Twitcher:  è colui che crocetta (vedi), che tiene una check list per soli fini personali.

Cos'è il birdwatching secondo Wikipedia


comments powered by Disqus


Scegli la Lingua
Italiano English Deutsch Française
Iscrizione Mailing List
Iscriviti alla Mailing List su Yahoo Gruppi




Re.P.Or.T. e Checklist




© RIPRODUZIONE VIETATA
Ogni utilizzo di materiali del sito, da parte di soggetti terzi, diverso dalla visualizzazione è vietata e sarà perseguita a norma di Legge.
EBN Italia
Protected by Copyscape Unique Content Check
Made by Kaps 2012 ver. 2.1