Gli Uccelli della Falchera su La Repubblica

In data 9 maggio 2021 La Repubblica ha dedicato mezza pagina in Cronaca alla Falchera come paradiso del birdwatching, a firma di Cristina Palazzo

https://torino.repubblica.it/cronaca/2021/05/09/foto/il_laghetti_della_falchera_che_diventano_paradiso_del_birdwatching-300167925/1/

Pensate un po’, il nostro gruppo di birdwatching su Whatsapp si chiama “quelli della Falchera”, un nickname che è stato creato in tempi non sospetti cioè il 14 maggio 2017 per scambiarci notizie sui movimenti degli Uccelli. Il progetto di riqualificazione della Falchera era in pieno svolgimento ma noi già frequentavamo i laghetti seguendo la nostra passione.

Su Torinobirdwatching avrete già trovato in passato una ferma presa di posizione nei confronti di una riqualificazione troppo “leggera”, improntata a fare dell’area un parco acquatico, con una petizione che portò tra le altre cose, l’allora assessore all’ambiente del Comune di Torino alle dimissioni. Ne seguì una luna fase di vigilanza nei riguardi dei lavori eseguiti dal Comune per evitare che da si passasse da un estremo all’altro: da zona degradata a area di divertimento estremo. Si parlava di noleggio di pedalò, di una spiaggia, di area balneabile e di una Club House.

foto Tommaso Renzulli

La trasformazione dell’area non è stata priva di compromessi, visto che ha portato a tombare due stagni che avevano una vita propria, con anfibi, libellule e vegetazione varia, per costruirci sopra i campi da basket e i giochi per i bambini, ma il vero tesoro della Falchera risiede nell’area dei laghetti, il Lago grande e il Lago piccolo separato dal primo da un sottile istmo.

Qui per motivi particolari, legati alla qualità dell’acqua, della conformazione del fondo e della vegetazione delle sponde, c’è una Natura ancora viva e non completamente doma.

E da questa Natura nascono le nostre osservazioni di Uccelli che in tutto il Piemonte sono rari. Quelli descritti nell’articolo su La Repubblica, che ammontano al maggio 2021, a ben 61 specie.

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *